business.jpg
FPSS slide image

Robert Engle

Economics Nobel Laureate 2003

Read more...
FPSS slide image

James Heckman

Economics Nobel Laureate 2000

Read more...
FPSS slide image

Robert Merton

Economics Nobel Laureate 1997

Read more...
FPSS slide image

James Mirrlees

Economics Nobel Laureate 1996

Read more...
FPSS slide image

Robert Mundell

Economics Nobel Laureate 1999

Read more...
FPSS slide image

Edmund Phelps

Economics Nobel Laureate 2006

Read more...
FPSS slide image

Edward Prescott

Economics Nobel Laureate 2004

Read more...
FPSS slide image

Robert Solow

Economics Nobel Laureate 1987

Read more...
FPSS slide image

Michael Spence

Economics Nobel Laureate 2001

Read more...
FPSS slide image

Joseph Stiglitz

Economics Nobel Laureate 2001

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
REITZIG, MARKUS GEORG Stampa E-mail

 
Markus Georg Reitzig's Mug ShotAssistant Professor di Management Strategico ed Internazionale, London Business School, UK

 

Principali Topics: politica e strategia aziendale, studi sull’innovazione, diritti sulla proprietà intellettuale (brevetti)

 

 
Profilo professionale: Markus Reitzig ha studiato chimica (Diplom-Chemiker), legge ed economia aziendale (Master in Business Research, Doctor oeconomiae publicae) in Germania (Universities of Constance/Kiel/Munich), in Italia (LUISS Roma) e negli Stati Uniti (UC San Diego/UC Berkeley). Dal settembre 2002 fino ad ottobre 2006  ha lavorato presso la Copenhagen Business School in Danimarca, inizialmente come Assistant Professor e in seguito, dall'aprile 2004, come Associate Professor di ruolo. Nell'inverno 2005, ha lavorato con la Australian Graduate School of Management a Sydney come Visiting Associate Professor. Reitzig ha raggiunto la London Business School come Assistant Professor di management strategico nell'ottobre 2006.
Negli ultimi dieci anni, la ricerca di Markus Reitzig si è concentrata sulle teorie economiche e sul management dell'innovazione. Reitzig si è particolarmente interessato alle strategie aziendali che mirano a trarre valore dagli investimenti nella tecnologia; anche, tra gli altri meccanismi, impiegando i diritti sulla proprietà intellettuale. L'ambito principale degli attuali studi di Reitzig è l'analisi dei trade-off strategici tra il value creation e il value capture, alla ricerca di strategie per la creazione del valore iniziale che tengano in considerazione lo stanziamento previsto (Reitzig le definisce "creation-conditional-on-capture" - ccc strategies).
Reitzig si è comunque occupato anche di strategia e organizzazione aziendale, economia, nonché dell'ambito legale e amministrativo dell'azienda. A livello di metodo, Reitzig riesce a combinare la teoria più formale e le tecniche più empiriche, sia qualitative sia quantitative: lo stretto rapporto con le aziende e con chi nell'azienda ha potere decisionale, mantenuto attraverso la ricerca applicata e la consulenza, ha fatto sì che l'oggetto di studio fosse sempre focalizzato su fenomeni scientifici di rilevanza pratica.   
Gli articoli di Reitzig sono stati pubblicati su riviste quali l'Harvard Business Review e la Sloan Management Review e su giornali scientifici quali Strategic Management Journal, Research Policy, International Journal of Industrial Organization e Economics of Innovation and New Technology. La sua ricerca è stata presentata in numerose conferenze e seminari universitari in tutto il mondo.
Per le sue ricerche Reitzig ha vinto premi quali il Tietgen Prize per i notevoli contributi alla ricerca aziendale ed è stato proposto dalla Strategic Management Society per il McKinsey best paper award e dall'Academy of Management per il Carolyn Dexter award. Reitzig è regolarmente intervistato da giornali come il Wall Street Journal Europe e le sue idee più recenti sul management sono delineate sulla Business Strategy Review.
Reitzig è molto richiesto come docente in numerosi programmi per executive in tutto il mondo. Come coach accademico, consulente o relatore, ha lavorato per vari clienti del settore pubblico e privato, incluse le multinazionali US di Fortune 50, la Commissione per l'Europa della Nazioni Unite, l'Agenzia Europea per i brevetti e la Banca Europea per gli Investimenti, solo per citarne alcuni.

 

 

Profilo accademico:
  • 02/02 UC Berkeley (visiting) e Università di Monaco, Ph.D. in Economia Aziendale
 
  • 02/01 Università di Monaco, Master in Business Research (con lode)
 
  • 05/98 UC San Diego (visiting) e Università di Kiel, Laurea in Chimica (con lode)
 
  • 09/94 Università di Konstanz, B.S in Chimica con lode

 

 

 

Principali articoli
(pubblicati su giornali e riviste):
  • Harvard Business Review (2008)
 
  • Sloan Management Review (2004 and 2007)
 
  • Strategic Management Journal (2009)
 
  • Research Policy (2003, 2004, 2007, and 2007)
 
  • International Journal of Industrial Organization (2004)
 
  • Economics of Innovation and New Technology (2004)