business.jpg
FPSS slide image

Alberto Alesina

outstanding Italian economist at Harvard

Read more...
FPSS slide image

Robert Barro

one of the best 10 macroeconomists in the world

Read more...
FPSS slide image

Jean Paul Fitoussi

brilliant French economist

Read more...
FPSS slide image

Jeremy Rifkin

futurist & environmental scientist

Read more...
FPSS slide image

Allen Sinai

financial markets: forecasts, analysis and monitoring

Read more...
FPSS slide image

Hal Varian

Google Chief Economist

Read more...
FPSS slide image

Robert Wescott

outstanding economist and financial advisor

Read more...
FPSS slide image

Luigi Zingales

outstanding financial economist

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
ANHOLT, SIMON Stampa E-mail

 
Simon Anholt's Mug ShotConsigliere Indipendente di numerosi governi, Autore e ricercatore,  Esperto mondiale di ‘ Nation e City Branding’

 


Principali Topics: Identità competitivà; “Public Diplomacy*/Global Public Relations; imagine, reputazione e identità di nazioni città e territori; lingua, cultura, commercio e sviluppo economico.

                                                            *( l’insieme delle attività di relazione e comunicazione attuate dalle organizzazioni pubbliche, private e sociali per dialogare con i cittadini di altri Paesi, sia all’esterno dei propri confini ma anche all’interno.)

 

 
Profilo professionale:

“Simon Anholt e uno dei più influenti e rispettati consiglieri dei governi di paesi che si impegnano ad aumentare la propria competitività nel mercato globale”


Simon Anholt è consigliere indipendente di numerosi governi, autore e ricercatore. Esperto mondiale di ' Nation e City Branding', ogni anno pubblica il Nation Brand Index, un rapporto che valuta il fascino, la credibilità e il potere delle identità nazionali nella percezione del resto del mondo. Anholt ha creato il concetto di “Nation Branding” e “Place Branding” nel 1996 ed è stato il primo a dedicarsi alla misurazione dei diversi parametri che concorrono a determinarne l'entità e il peso. Oggi è considerato il massimo esperto in  diplomazia pubblica e nel impostare strategie di “brand identity” di nazioni, città e regioni.  

Anholt è membro del UK Foreign Office’s Public Diplomacy Board, e ha consigliato I governi di  paese, quali Chile, Croatia, Finlandia, Lettonia, Australia, Paesi Bassi, Norwegia, Romania, the Faroe Islands, Jamaica, South Corea, Polonia, Scozia, Tanzania, Svezia, Islanda, Botswana, Germania, il Baltico, Bhutan, Mongolia, Ecuador, Nuova Zealanda, Svizzera e Slovenia, come anche tante altre città e territori. Anholt è stato anche consulente di VisitBritain, del British Council, del UK Trade and Investment, del Dutch Ministry of Economic Affairs, del Goethe Institute,dell' Invest in Germania, del Hungarian Tourist Board,del Flanders Tourist Board,del  New Zealand Trade and Enterprise, di Présence Suisse, del Latvian Institute, del Swedish Institute, del World Travel and Tourism Council, del World Economic Forum, della World Bank, della NATO, dei United Nations, del WIPO, del UNCTAD/WTO’s International Trade Centre, della World Association of Investment Promotion Agencies e del World Technology Network.

Anholt realizza/conduce in collaborazione con la BBC la Nation Branding Masterclass, serie molto applaudita trasmessa a Londra e in un sempre piu grande numero di città in tutto il mondo. Anholt è  la figura leader nella misurazione dei diversi parametri della reputazione di una nazione , è il fondatore e autore del annuale  Anholt Nation Brands Index, Anholt City Brands Index e del Anholt State Brands Index, i tree piu importanti indagini che si referiscono a un panel di piu di 20.000 persone in 25 paesi per monitorare le percezioni globali di 50 paesi, di 50 città e di  52 stati dei US. Anholt è autore del bestseller, Another One Bites The Grass, ed è direttore del magazine, Place Branding and Public Diplomacy. Suo libro, Brand New Justice, pubblicato nel 2003 e già in seconda edizione, parla del ruolo del brand per lo svilluppo economico. Anholt è Co-autore di Beyond Branding (Kogan Page 2003), Brands and Branding (The Economist 2003), Heritage and Identity – Shaping the Nations of the North (Donhead 2002) è Destination Marketing (Butterworth Heinemann 2001/2003). I libri più recenti sono: Brand America, che parla dell'ascesa è della caduta della reputazione dell’America(Cyan Books 2004) e Competitive Identity: the New Brand Management for Nations, Cities and Regions, letteratura standard per il branding di luoghi (Palgrave Macmillan 2007).

Per 7 anni Anholt ha lavorato a stretto contatto con le Nazioni Unite. Specialmente con la World Intellectual Property Organisation (WIPO), organo specializzato delle Nazioni Unite che grazie alla collaborazione con Anholt ha sviluppato un interesse particolare per il Nation Brand .Questo nuovo ramo di attività è stato menzionato nell' ultimo Rapporto Annuale delle UN, frutto del primo anno di ottima collaborazione. Inoltre, Anholt come consigliere particolare delle UN, ha organizzato e gestito Nation-Brand Masterclasses e Developed National Strategy Plans in Jamaica, Bhutan, China, Egitto, Botswana e Tanzania. Anholt insieme a WIPO ha pubblicato numerosi studi e ricerche sull’IP e L’Identità competitiva di vari paesi in via di sviluppo. Sotto l’egida di  WIPO, Anholt ha realizzato masterclasses per sessioni congiunte del WIPO, UNESCO,WHO, UNCTAD e vari altri organi delle Nazioni Unite (UN) a Ginevra. Ha lavorato con WAIPA, the World Association of Investment Promotion Agencies, asscociato a  UNCTAD e alla World Bank, promuovendo l’Identità competitivà e le strategie d’esportazione dei paesi membri. Anholt lavora con l’International Trade Centre (ITC), associato a UNCTAD e alla World Trade Organisation. Promuove Commercio, Investimenti e l’Identità competitivà, tiene spesso corsi a livello governativo per paesi membri del ITC in Africa, Asia-Pacific, Central e Eastern Europe e  Americas,  di solito sotto gli auspici del Executive Forum a  Montreux. Recentemente  ha  co-organizato e realizzato una consulenza sull’Identità Competitiva a Bucarest, per rappresentanti dei governi della Romania, Uganda, Botswana, Serbia, Kuwait, Brasile, Philippines, Turchia, India, Mauritius, Ecuador, Egitto, Nigeria, Pakistan and Cuba. Per l’Africa ha fatto un lavoro simile con il World Economic Forum. Tramite i “The Economist's Government Round Tables”  ha fatto masterclasses sull’Identità Competitiva per I governi di Egitto, Bulgaria, Turchia e l’UAE e fatto seminari per la Banca Mondiale a Washington. Attualmente sta sviluppando un programma sull’Identità Competitiva e Sviluppo per la Banca Mondiale. A tale proposito si è rivolto anche alla  Commissione Europea ed è attualmente il preside del speciale Think-Thank del Presidente Barroso sull' Image d’ Europa, la Fondation Europe+. Anholt ha collaborato con il Centre for European Reform per l’accesso della Turchia nella Communità Europea. Inoltre collabora regolarmente con il Think-Think inglese, DEMOS, su temi quali le diplomazia pubblica e culturale. Anholt e membro del  Comitado Marca España, organo incaricato per gestione dell’imagine della Spagna, membro del Think-tank in Romania, membro del comitato organizzatore del World Technology Network ed è parlamentare del  European Cultural Parliament.

 

 

Principali pubblicazioni:
  • L'identità competitiva. Il branding di nazioni, città, regioni, Anholt Simon, 2007, EGEA