business.jpg
FPSS slide image

Alberto Alesina

outstanding Italian economist at Harvard

Read more...
FPSS slide image

Robert Barro

one of the best 10 macroeconomists in the world

Read more...
FPSS slide image

Jean Paul Fitoussi

brilliant French economist

Read more...
FPSS slide image

Jeremy Rifkin

futurist & environmental scientist

Read more...
FPSS slide image

Allen Sinai

financial markets: forecasts, analysis and monitoring

Read more...
FPSS slide image

Hal Varian

Google Chief Economist

Read more...
FPSS slide image

Robert Wescott

outstanding economist and financial advisor

Read more...
FPSS slide image

Luigi Zingales

outstanding financial economist

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
HECKMAN, JAMES J. Stampa E-mail

 
James J. Heckman's Mug Shot Premio Nobel per l'Economia 2000
Professore di Economia - University of Chicago, USA
Direttore, Economics Research Centre - University of Chicago, USA
Direttore, Centre for Social Program Evaluation - University of Chicago, USA

co-motivazione del premio:

per aver integrato le visioni della ricerca psicologica nelle scienze economiche, specialmente per quanto riguarda la capacità umana di operare scelte e decisioni in situazioni di incertezza

 

 
Principali Topics: economia ed econometria nella valutazione dei programmi sociali; impatto della tassazione sul mercato del lavoro e l'accumulazione di capitale umano; impatto della formazione lavoro pubblica e privata su guadagni ed occupazione; impatto dei sindacati sui mercati del lavoro nello sviluppo dei paesi e dei programmi di certificazione delle skill.
 

 
Profilo professionale: James J. Heckman è Professore della cattedra Henry Schultz presso il Dipartimento di Economia della University of Chicago ed è Affiliated Faculty Member presso la Scuola Superiore Irving B. Harris di studi di politica pubblica, dove dirige il centro per la valutazione del programma sociale.
Gran parte del suo lavoro verte sull'impatto di differenti programmi sociali e sulle metodologie utilizzate per misurare gli effetti dei programmi stessi. Ha svolto ricerche in aree quali l'istruzione, i programmi sulla formazione al lavoro, la legislazione sul minimo salariale, il lavoro e i guadagni delle donne, le leggi anti-discriminazione e i diritti civili.
È stato ricercatore per il National Bureau of Economic Research e per il National Opinion Research Centre e Professore alla Yale University. È editore associato di diverse riviste, tra le quali ricordiamo il Journal of Labour Economics, la Econometric Reviews e la Review of Economics and Statistics.
Ha insegnato alla National Academy of Science ed è membro della Econometric Society e dell'American Academy of Arts and Sciences.
Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, inclusa la John Bates Clark Medal dall'American Economic Association e nel 2000 (assieme a Daniel McFadden) il Premio Nobel in Economia per "il suo sviluppo della teoria e dei metodi di analisi dei campioni selettivi".
 

 

Profilo accademico:
  • B.A., Colorado College (summa cum laude), 1965
 
  • M.A., Princeton University, 1968
 
  • Ph.D., Princeton University, 1971
 
  • M.A. honoris causa, Yale University, 1989

 

 

Principali pubblicazioni:
  • J. J. Heckman, Incentives in Government Bureaucracies: Can Incentives in Bureaucracies Emulate Market Efficiency?, Brookings, 2004
 
  • J. J. Heckman, Evaluating Human Capital Policy, The Gorman Lectures, Princeton University Press, 2004
 
  • J. J. Heckman, Inequality in America: What Role for Human Capital Policy?, con A. Krueger, MIT Press, 2003
 
  • J. J. Heckman, Law and Employment: Lessons From Latin America and the Caribbean, con C. Pages, University of Chicago Press, 2003