business.jpg
FPSS slide image

Alberto Alesina

outstanding Italian economist at Harvard

Read more...
FPSS slide image

Robert Barro

one of the best 10 macroeconomists in the world

Read more...
FPSS slide image

Jean Paul Fitoussi

brilliant French economist

Read more...
FPSS slide image

Jeremy Rifkin

futurist & environmental scientist

Read more...
FPSS slide image

Allen Sinai

financial markets: forecasts, analysis and monitoring

Read more...
FPSS slide image

Hal Varian

Google Chief Economist

Read more...
FPSS slide image

Robert Wescott

outstanding economist and financial advisor

Read more...
FPSS slide image

Luigi Zingales

outstanding financial economist

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
MCFADDEN, DANIEL L. Stampa E-mail

 
Daniel McFadden's Mug Shot Premio Nobel per l'Economia 2000
Professore di Economia, University of California, USA

co-motivazione del premio:

per il suo sviluppo della teoria e dei metodi per analizzare le scelte discrezionali

 

 
Principali Topics: econometria e metodi di simulazione; econometria dei modelli di ampie dimensioni; economia dell'invecchiamento; tendenze demografiche; gestione dei risparmi; dinamiche della ricchezza e della moralità; analisi della domanda del consumatore attraverso dati psicometrici; modelli delle variabili latenti; modelli della scelta; teoria della produzione; teoria del consumatore
 

 
Profilo professionale: Daniel McFadden, dopo essersi laureato ed aver continuato i suoi studi in Fisica alla University of Minnesota, ha preso parte ad un ambizioso corso in scienze comportamentali per formare studiosi che spaziassero nei più svariati campi delle scienze sociali.
Ha lavorato come ricercatore conducendo esperimenti sul comportamento e sugli effetti delle droghe sull'interazione sociale. Ha sviluppato un particolare interesse per i modelli matematici di apprendimento e scelta ed ha individuato nell'economia il campo principale del suo Ph.D.
Dopo aver conseguito il dottorato, nel 1962, ha svolto il post-dottorato alla University of Pittsburgh, mentre l'anno seguente è passato al Dipartimento di Economia della University of California, a Berkeley. In soli tre anni è divenuto da assistente a professore di ruolo.
Nel 1979 il Professor McFadden si è trasferito alla Facoltà di Economia del Massachusetts Institute of Tecnology (MIT), per poi tornare, nel 1991, a Berkeley dove ha fondato l'Econometrics Lab, divenuto presto un punto di riferimento internazionale nel campo delle ricerche microeconometriche.
Fra i molteplici riconoscimenti, McFadden ha ricevuto nel 1975 la John Bates Clark Medal dalla American Economics Association ed è stato ammesso, due anni dopo, alla American Academy of Arts & Sciences e, nel 1981, alla National Academy of Science. Ha ricevuto la Frisch Medal dalla Econometrics Society nel 1986 e il Nemmers Prize in Economics dalla Northwestern University.
Nel 2000 gli è stato assegnato il Premio Nobel per l'Economia per "il suo sviluppo della teoria e dei metodi per analizzare le scelte discrezionali".
La microeconometria, il campo di McFadden, è una metodologia usata per studiare le informazioni economiche relative a grandi gruppi di individui, famiglie o imprese, e dunque gli strumenti statistici elaborati da McFadden sono usati non solo da economisti, ma anche da esperti in scienze sociali. I metodi da lui sviluppati trovano applicazione nello studio dei comportamenti in diversi campi, quali la domanda di viaggi, la migrazione, la domanda di beni durevoli, dei comportamenti nelle università, delle scelte occupazionali e dell'affitto di case.
 

 

Profilo accademico:
  • B.S. in Physics cum laude, University of Minnesota, 1957
 
  • Ph.D. in Scienze Behavioural Sciences (Economics), University of Minnesota, 1962

 

 

Principali pubblicazioni:
  • D. L. Mcfadden, Urban Travel Demand: A Behavioral Analysis, con T. Domencich, North Holland, Amsterdam, 1975. Ristampato da The Blackstone Company, Mount Pleasant, MI, 1996
 
  • D. L. Mcfadden, Handbook of Econometrics, Vol. IV, con R. Engle (eds.), North Holland, Amsterdam, 1994
 
  • D. L. Mcfadden, Preferences, Uncertainty, and Optimality: Essays in Honor of Leonid Hurwicz, con J. Chipman e M.K. Richter (eds.), Westview Press, Boulder, CO, 1990
 
  • D. L. Mcfadden, Microeconomic Modeling and Policy Analysis: Studies in Residential Energy Demand, con T. Cowing, Academic Press, New York, 1984
 
  • D. L. Mcfadden, Structural Analysis of Discrete Data with Econometric Applications, con C.F. Manski (eds.), MIT Press, Cambridge, MA, 1981
 
  • D. L. Mcfadden, Production Economics: a Dual Approach to Theory and Applications, Vol. I e Vol. II, con M. Fuss (eds.), North Holland, Amsterdam, 1978
 
  • D. L. Mcfadden, Essays on Economic Behavior Under Uncertainty, con M. Balch e S. Wu (eds.), North Holland, Amsterdam, 1974