business.jpg
FPSS slide image

Alberto Alesina

outstanding Italian economist at Harvard

Read more...
FPSS slide image

Robert Barro

one of the best 10 macroeconomists in the world

Read more...
FPSS slide image

Jean Paul Fitoussi

brilliant French economist

Read more...
FPSS slide image

Jeremy Rifkin

futurist & environmental scientist

Read more...
FPSS slide image

Allen Sinai

financial markets: forecasts, analysis and monitoring

Read more...
FPSS slide image

Hal Varian

Google Chief Economist

Read more...
FPSS slide image

Robert Wescott

outstanding economist and financial advisor

Read more...
FPSS slide image

Luigi Zingales

outstanding financial economist

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
GUIDO LORENZONI Stampa E-mail

 
GUIDO LORENZONI GUIDO LORENZONI

PRINICIPALI TEMI E RICERCA:

Economia Internazionale, cicli economici e crisi finanziarie. Il suo recente lavoro esamina il ruolo delle aspettative e della diffusione delle informazioni in termini di fluttuazioni, su come le condizioni di prestito influiscono sulla spesa aggregata e su modelli di crisi del debito sovrano che si autoavviano.
 

 
PROFILO PROFESSIONALE:
Guido Lorenzoni è un macroeconomista interessato principalmente ai cicli economici e alle crisi finanziarie. Lorenzoni è Breen Family professore di economia presso la Northwestern University. È anche consulente della Federal Reserve Bank di Chicago e Research Associate presso l'Ufficio nazionale per la ricerca economica.
La ricerca di Guido Lorenzoni si concentra sul ruolo delle aspettative nelle fluttuazioni economiche e sull'interazione tra mercati finanziari e attività economica aggregata. In particolare, ha lavorato su modelli in cui il cambiamento delle aspettative sulla crescita di lungo periodo può determinare i cicli economici a breve termine.
Ha anche lavorato sul ruolo della regolamentazione nel prevenire l'accumulo di leva finanziaria eccessiva, al fine di ridurre l'esposizione dell'economia alle crisi finanziarie.
Lorenzoni ha un dottorato di ricerca al MIT (2001). Prima di entrare in Northwestern nel 2013 ha lavorato a Princeton e al MIT. Nel 2009, ha ricevuto l'Alfred P. Sloan Research Fellowship. È co-editore del Journal of International Economics e redattore associato dell'American Economic Review e del Journal of Economic Perspectives.

SELEZIONE PUBBLICAZIONI:
- “House Prices and Consumer Spending,” with David Berger, Veronica Guerrieri and Joe Vavra,forthcoming, Review of Economic Studies.
- “Moral Hazard Misconceptions: the Case of the Greenspan Put” with Gideon Bornstein, forthcoming, IMF Economic Review.
- “Financial Crises, Dollarization, and Lending of Last Resort in Open Economies” with Luigi Bocola, Maggio 2018
- “Short-run Effects of Lower Productivity Growth. A Twist on the Secular Stagnation Hypothesis” with Olivier J. Blanchard and Jean Paul L’Huillier, Journal of Policy Modeling, 39(4): 639–649, July 2017