business.jpg
FPSS slide image

Edward De Bono

leading authority on Creative Thinking - Inventor of Lateral Thinking

Read more...
FPSS slide image

Robert S. Kaplan

creator of the Balanced Scorecard

Read more...
FPSS slide image

Phil Kotler

world leading marketing authority

Read more...
FPSS slide image

Michael Spendolini

the inventor of Benchmarking

Read more...
FPSS slide image

Michael Jacobides

strategic & international management expert

Read more...
FPSS slide image

Donald Sull

strategic agility in unpredictable markets

Read more...
FPSS slide image

Isaac Getz

innovation: the value of small ideas

Read more...
FPSS slide image

Roger Hallowell

service management expert

Read more...
FPSS slide image

Raphael Cohen

expert on innovation & entrepreneurship

Read more...
FPSS slide image

Gary Becker

Economics Nobel Laureate 1992

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
STIGLITZ, JOSEPH E. Stampa E-mail

 
Joseph Stiglitz's Mug Shot Premio Nobel per l'Economia 2001
Professore di Economia e Finanza, Columbia Business School, Columbia University, USA
Professore di Economia e Finanza, School of International and Public Affairs, USA

co-motivazione del premio:

per l'analisi dei mercati con informazione asimmetrica

 

 
Principali Topics: Macroeconomia; finanza pubblica; teoria economica; economia dello sviluppo; economia dell'informazione; teoria della tassazione, dello sviluppo e del commercio; mercati finanziari: cause e conseguenze delle crisi finanziarie
 

 
Profilo professionale: Joseph E. Stiglitz ha ricevuto il Ph.D. dal Massachusetts Institute for Technology (MIT), ha insegnato alla Yale University e, nel 1979, ha ricevuto il John Bates Clark Award, che viene assegnato ogni due anni dalla American Economic Association all'economista under 40 che ha dato il contributo più significativo alla disciplina. Dopo essere stato a Princeton, Stanford, ed all'MIT, è adesso Professore di Economia e Finanza alla Graduate Business School della Columbia University di New York.
Consigliere economico dell'Amministrazione Clinton, è stato Vice-Presidente Senior della World Bank dal 1997 al 2000.
Nel 2001, con George Akerlof e Michael Spence, ha vinto il Premio Nobel per l'Economia "per l'analisi dei mercati con informazione asimmetrica", esplorando le conseguenze dell'informazione asimmetrica. È stato pioniere di concetti chiave quali la selezione avversa ed rischio soggettivo, ora strumento quotidiano degli analisti politici. Ha dato notevoli contributi alle teorie monetarie, alle economie di sviluppo e commercio, alla finanza pubblica e privata, alle teorie relative all'organizzazione industriale ed agricola ed alle teorie sulla distribuzione delle entrate e della ricchezza e sull'economia del welfare. I suoi studi hanno contribuito a spiegare le ragioni per cui alcuni mercati funzionano meglio di altri e come l'intervento selettivo dei governi può migliorarne i risultati.
Riconosciuto a livello internazionale come uno dei massimi esperti nell'insegnamento dell'economia, ha scritto numerosi testi tradotti in più di 10 lingue.
 

 

Profilo accademico:
  • B.A., Amherst College, 1964
 
  • Ph.D. in Economics, Massachusetts Institute of Technology, 1966-1967

 

 

Principali pubblicazioni:
  • J. E. Stiglitz, The Roaring Nineties, W.W. Norton & Company, 2003 
 
  • J. E. Stiglitz, Towards a New Paradigm in Monetary Economics, con B. Greenwald, Cambridge University Press, 2003
 
  • J. E. Stiglitz, Globalization and Its Discontents, W.W. Norton & Company, 2002
 
  • J. E. Stiglitz, Economics, con C. E. Walsh, W.W. Norton & Company, 2002, (Terza edizione)
 
  • J. E. Stiglitz, The Rebel Within: Joseph Stiglitz and the World Bank, Anthem Press, 2002