business.jpg
FPSS slide image

Edward De Bono

leading authority on Creative Thinking - Inventor of Lateral Thinking

Read more...
FPSS slide image

Robert S. Kaplan

creator of the Balanced Scorecard

Read more...
FPSS slide image

Phil Kotler

world leading marketing authority

Read more...
FPSS slide image

Michael Spendolini

the inventor of Benchmarking

Read more...
FPSS slide image

Michael Jacobides

strategic & international management expert

Read more...
FPSS slide image

Donald Sull

strategic agility in unpredictable markets

Read more...
FPSS slide image

Isaac Getz

innovation: the value of small ideas

Read more...
FPSS slide image

Roger Hallowell

service management expert

Read more...
FPSS slide image

Raphael Cohen

expert on innovation & entrepreneurship

Read more...
FPSS slide image

Gary Becker

Economics Nobel Laureate 1992

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
MOTTERLINI MATTEO Stampa E-mail

 
MATTEO MOTTERLINIFilosofo della scienza e Neuroeconomista

AMBITI PRINCIPALI:

cambiamento comportamentale; neuroeconomia; cervelli, comportamento e processo decisionale; emozioni; irrazionalità; comportamento del consumatore; progettazione comportamentale; elaborazione di politiche basate sull'evidenza; business management; capitale umano; motivazione e leadership; economia Recenti speaking topics:
- Behavioral Economics: benefici per aziende, business e società
- Neuroscience e innovazione per nuovi scenari di crescita
- Come prendiamo decisioni economiche
- Neuromarketing: nella mente del consumatore
- Economia Emotiva: l'influenza delle emozioni nelle decisioni aziendali
- Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui.
 

 

 
PROFILO PROFESSIONALE:

Matteo Motterlini é attualmente E.ON Professor in Behavior Change all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Dal Maggio 2016 al Marzo 2018 sono stato Consigliere per le Scienze Sociali e Comportamentali della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha progettato e sperimentato i modi in cui i risultati dell’economia comportamentale e della neuroeconomia possono informare politiche pubbliche più efficaci e basate sull’evidenza.

Matteo Motterlini ha studiato filosofia, economia e scienze cognitive a Milano (Università degli studi), Londra (London School of Economics) e Pittsburgh (Carnegie Mellon University). Insegna un misto di queste cose all’ Università San Raffaele di Milano, dove é professore ordinario di filosofia della scienza, tengo corsi di Economia cognitiva e neuroeconomia, e dirige il CRESA, Centro di Ricerca di Epistemologia Sperimentale e Applicata. Al San Raffaele collabora con il Cognitive Neuroscience Center e la Division of Neuroscience.

Tra i diversi incarichi, lo era consulente scientifico di MarketPsych LLC, Los Angeles (2012-2014); e direttore scientifico del progetto di finanza comportamentale wwww.investimente.it per Schroders Italia spa (2011-2014). Lo era Scientific Advisor di MilanLab, AC Milan spa (2004-2010), fondatore e direttore di Anima FinLab – Centro ricerche e studi di finanza comportamentale di Anima Sgrpa (2006-2008), membro del Comitato scientifico di Banca Mediolanum (2007-2009).

Collabora con il CorrierEconomia (Corriere della Sera) e IlSole24Ore da diversi anni. Ha scritto vari articoli e libri, più e meno specialististi, tra questi Trappole mentali (Rizzoli, Milano, 2008) e Economia emotiva (Rizzoli, Milano, 2006) sono stati tradotti in spagnolo, giapponese , coreano e cinese. il suo ultimo libro è Psicoeconomia di Charlie Brown: Strategie per una società più felice (Rizzoli, Milano, 2015).

Le sue ricerche indagano le basi neurobiologiche dei processi decisionali in contesti economico-finanziari – con particolare attenzione al ruolo svolto dalle emozioni – e stanno contribuendo allo sviluppo della Neuroeconomia.Matteo Motterlini sta inoltre sperimentando il modo in cui i nuovi risultati dell’economia comportamentale e della neuroeconomia possono essere applicati a politiche pubbliche basate sull’evidenza.

Matteo Motterlini è uno dei più importanti studiosi di irrazionalità umana. La sua passione è indagare come le persone prendono decisioni e come potrebbero prenderle meglio. Esistono numerose trappole mentali nelle quali l’essere umano corre il rischio di cadere nel momento in cui si forma i propri giudizi e compie delle scelte. Motterlini è un maestro nel scovarle e nel metterne in luce i meccanismi. Vi saprà quindi suggerire le strategie più adeguate per contrastarle e prendere le decisioni migliori.

LIBRI:

MATTEO MOTTERLINI

La psicoeconomia di Charlie brown. Strategie per una società più felice
Nessuno vorrebbe essere stressato, inefficiente o con i conti in rosso. Ma a volte lo siamo. E anche se nelle nostre scelte ci illudiamo di essere razionali, in realtà siamo più simili ai... Peanuts: insicuri come Charlie Brown, umorali come Lucy, egocentrici come Snoopy. Eppure esiste il modo per spingerci nella direzione giusta. Quale? Ce lo spiega Matteo Motterlini in questo libro che, prendendo spunto dai mitici personaggi di Schulz, mostra come creare un ambiente in grado di cambiare in meglio i nostri comportamenti e anche il Paese in cui viviamo: dalla trasparenza delle istituzioni all'accessibilità delle informazioni, fino all'uso dell'enorme quantità di dati a nostra disposizione, Motterlini si muove tra esperimenti sul campo e nuovi modelli di governo applicati in diversi Paesi del mondo, per spiegare come possiamo prendere le decisioni migliori per il nostro portafoglio e il nostro benessere. Perché, soprattutto oggi, "abbiamo bisogno di ricondurre al mondo reale i modelli economici su cui abbiamo costruito un sistema di vita che sta collassando. Solo così potremo trovare nuovi strumenti per risolvere i problemi anziché complicarli 

MATTEO MOTTERLINI
Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui
Pensi anche tu di essere più sincero e più intelligente della media? Eppure, senza rendertene conto ricordi cose che non sono mai successe e non vedi ciò che hai davanti agli occhi. Non temere: prima o poi capita a tutti di cadere in trappola. Colpa di come siamo fatti, delle nostre intuizioni, dei nostri pseudo ragionamenti e dei nostri cortocircuiti cerebrali; colpa di come i nostri processi mentali si sono evoluti- o forse non si sono evoluti - dall’età della pietra a oggi. Matteo Motterlini mostra come sia possibile difendersi dalle proprie involontarie idiozie quotidiane. Lo fa rivelando gli abbagli e smontando le illusioni che ci portano sistematicamente fuori strada quando formuliamo dei giudizi o prendiamo delle decisioni. Il risultato è un manuale ricco di casi concreti, rompicapo, piccoli e grandi esperimenti; un manuale simile a quello della nostra gioventù in cui i protagonisti erano Qui, Quo, Qua, i perfetti piccoli boy scout amanti dell’avventura. In questo libro, però, i protagonisti siamo noi, il nostro modo di pensare, i nostri ragionamenti, i nostri pregiudizi. Armatevi dello stesso gusto per l’esplorazione, troverete in queste pagine un’ideale enciclopedia tascabile, dalla A alla Z, con cui imparare a fare la cosa giusta in barba al nostro stesso cervello. Perchè se conosci le trappole, le eviti. 

MATTEO MOTTERLINI
Economia emotiva. 
Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani Nella vita di tutti i giorni non siamo quei razionali, fulminei e infallibili calcolatori di "utilità" che popolano i modelli economici. Grazie a un campionario di esempi, test, paradossi e a un linguaggio semplice e accessibile il testo insegnerà a riconoscere (e a correggere) i comportamenti irrazionali; e allo stesso tempo a non contare troppo sulla razionalità e a diffidare dei modelli troppo astratti degli economisti.

 

 

Video:

The psyco-economy of Charlie Brown: Matteo Motterlini at TEDxLakeComo
https://www.youtube.com/watch?v=L0NA4KwT4DU&t=589s

L'intervista a Matteo Motterlini, filosofo e neuroeconomista, a #BDf15
https://www.youtube.com/watch?time_continue=32&v=J9YxdjW4t3A&feature=emb_title

Cosa si naconde dietro le nostre decisioni - Matteo Motterlini a #bDf14
https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=YWhpTGLf4oA&feature=emb_title