REITZIG, MARKUS GEORG

 
Markus Georg Reitzig's Mug ShotAssistant Professor di Management Strategico ed Internazionale, London Business School, UK

 

Principali Topics: politica e strategia aziendale, studi sull’innovazione, diritti sulla proprietà intellettuale (brevetti)

 

 
Profilo professionale: Markus Reitzig ha studiato chimica (Diplom-Chemiker), legge ed economia aziendale (Master in Business Research, Doctor oeconomiae publicae) in Germania (Universities of Constance/Kiel/Munich), in Italia (LUISS Roma) e negli Stati Uniti (UC San Diego/UC Berkeley). Dal settembre 2002 fino ad ottobre 2006  ha lavorato presso la Copenhagen Business School in Danimarca, inizialmente come Assistant Professor e in seguito, dall'aprile 2004, come Associate Professor di ruolo. Nell'inverno 2005, ha lavorato con la Australian Graduate School of Management a Sydney come Visiting Associate Professor. Reitzig ha raggiunto la London Business School come Assistant Professor di management strategico nell'ottobre 2006.
Negli ultimi dieci anni, la ricerca di Markus Reitzig si è concentrata sulle teorie economiche e sul management dell'innovazione. Reitzig si è particolarmente interessato alle strategie aziendali che mirano a trarre valore dagli investimenti nella tecnologia; anche, tra gli altri meccanismi, impiegando i diritti sulla proprietà intellettuale. L'ambito principale degli attuali studi di Reitzig è l'analisi dei trade-off strategici tra il value creation e il value capture, alla ricerca di strategie per la creazione del valore iniziale che tengano in considerazione lo stanziamento previsto (Reitzig le definisce "creation-conditional-on-capture" - ccc strategies).
Reitzig si è comunque occupato anche di strategia e organizzazione aziendale, economia, nonché dell'ambito legale e amministrativo dell'azienda. A livello di metodo, Reitzig riesce a combinare la teoria più formale e le tecniche più empiriche, sia qualitative sia quantitative: lo stretto rapporto con le aziende e con chi nell'azienda ha potere decisionale, mantenuto attraverso la ricerca applicata e la consulenza, ha fatto sì che l'oggetto di studio fosse sempre focalizzato su fenomeni scientifici di rilevanza pratica.   
Gli articoli di Reitzig sono stati pubblicati su riviste quali l'Harvard Business Review e la Sloan Management Review e su giornali scientifici quali Strategic Management Journal, Research Policy, International Journal of Industrial Organization e Economics of Innovation and New Technology. La sua ricerca è stata presentata in numerose conferenze e seminari universitari in tutto il mondo.
Per le sue ricerche Reitzig ha vinto premi quali il Tietgen Prize per i notevoli contributi alla ricerca aziendale ed è stato proposto dalla Strategic Management Society per il McKinsey best paper award e dall'Academy of Management per il Carolyn Dexter award. Reitzig è regolarmente intervistato da giornali come il Wall Street Journal Europe e le sue idee più recenti sul management sono delineate sulla Business Strategy Review.
Reitzig è molto richiesto come docente in numerosi programmi per executive in tutto il mondo. Come coach accademico, consulente o relatore, ha lavorato per vari clienti del settore pubblico e privato, incluse le multinazionali US di Fortune 50, la Commissione per l'Europa della Nazioni Unite, l'Agenzia Europea per i brevetti e la Banca Europea per gli Investimenti, solo per citarne alcuni.

 

 

Profilo accademico:
  • 02/02 UC Berkeley (visiting) e Università di Monaco, Ph.D. in Economia Aziendale
 
  • 02/01 Università di Monaco, Master in Business Research (con lode)
 
  • 05/98 UC San Diego (visiting) e Università di Kiel, Laurea in Chimica (con lode)
 
  • 09/94 Università di Konstanz, B.S in Chimica con lode

 

 

 

Principali articoli
(pubblicati su giornali e riviste):
  • Harvard Business Review (2008)
 
  • Sloan Management Review (2004 and 2007)
 
  • Strategic Management Journal (2009)
 
  • Research Policy (2003, 2004, 2007, and 2007)
 
  • International Journal of Industrial Organization (2004)
 
  • Economics of Innovation and New Technology (2004)