ILLY, RICCARDO

 
Riccardo IllyImprenditore politico



Topics:
Imprenditorialità,
Management,
Startup,
Industria 4.0,
Società 4.0,
PA

 

 
Profilo Professionale:

Riccardo Illy entrò nell’azienda di famiglia Illycaffè Spa nel 1977 e si occupò inizialmente delle vendite e del marketing.

Nella seconda metà degli Anni ’80 divenne Direttore Commerciale e scelse di riaffermare l’unicità del blend, tornando a produrre una sola miscela. Negli stessi anni ristrutturò e capillarizzò l’Organizzazione di vendita sia in Italia che all’estero. Sviluppò le attività di marketing e comunicazione e ridisegnò il logo dell’azienda. Estese la vendita del prodotto al canale alimentare e, con l’industrializzazione della cialda, negli uffici.

Nel 1992 divenne amministratore delegato e dal 1995 al 2016 ricoprì la carica di vice presidente. Riccardo Illy è anche giornalista pubblicista nonché autore del libro “Dal Caffè all’Espresso” edito da Mondadori, di cui il fratello Francesco curò la parte iconografica.

Nel 2003 collaborò con Paolo Maurensig alla scrittura del libro “Polietica”. Nel 2006 scrisse “La Rana cinese” e nel 2008 “Così perdiamo il Nord”.

In passato ha ricoperto le cariche di vicepresidente dell’Associazione degli Industriali di Trieste e di presidente del Seminario Permanente Veronelli; è stato componente dell’Advisory Board della SDA-Bocconi.

Dal 1993 al 2001 è stato Sindaco di Trieste. Per lo stesso periodo ha ricoperto anche la carica di Presidente del Teatro Verdi di Trieste. Nel 2001 è stato eletto deputato del Parlamento italiano e dal 2003 al 2008 Presidente della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, nonché Presidente dell’Assemblea delle Regioni Europee.

E’ stato membro del High Level Group on Administrative Burdens dell’Unione Europea, a Bruxelles, nel biennio 2008 – 2010.

Dal 1997 al 2002 è stato presidente del Comitato Promotore della Direttrice Ferroviaria Europea Transpadana. Nel 2000 gli venne conferito dal Presidente della Repubblica Austriaca il “Golden Honorary Title”. Lo stesso anno ricevette la Laurea Honoris Causa in Scienze Politiche dall’Università degli Studi di Trieste.

Dal 2008 è Membro del Supervisory Board dello IEDC Scuola di Mangement di Bled, Slovenia. Nel 2009 il Presidente della Repubblica italiana gli conferì il titolo di Grande Ufficiale.

Negli anni accademici 2011-2012 e 2012-2013 insegnò Comunicazione Aziendale presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Trieste.

Da aprile 2014 ad aprile 2017 fece parte del Consiglio d’Amministrazione e del Comitato Esecutivo della società Hera Spa.

Riccardo Illy è nato nel 1955, è sposato e ha una figlia.
E’ maestro di sci ed è stato istruttore di vela, praticando entrambi gli sport a livello agonistico.
Dal 2004 è Presidente della Gruppo Illy, holding della famiglia Illy che controlla oltre a illycaffè anche Dammann Freres (tè), Domori (cioccolato), Mastrojanni (vini) e partecipa in Agrimontana (frutta conservata).

Dal 2016 è Presidente della Domori Srl.