business.jpg
FPSS slide image

Edward De Bono

leading authority on Creative Thinking - Inventor of Lateral Thinking

Read more...
FPSS slide image

Robert S. Kaplan

creator of the Balanced Scorecard

Read more...
FPSS slide image

Phil Kotler

world leading marketing authority

Read more...
FPSS slide image

Michael Spendolini

the inventor of Benchmarking

Read more...
FPSS slide image

Michael Jacobides

strategic & international management expert

Read more...
FPSS slide image

Donald Sull

strategic agility in unpredictable markets

Read more...
FPSS slide image

Isaac Getz

innovation: the value of small ideas

Read more...
FPSS slide image

Roger Hallowell

service management expert

Read more...
FPSS slide image

Raphael Cohen

expert on innovation & entrepreneurship

Read more...
FPSS slide image

Gary Becker

Economics Nobel Laureate 1992

Read more...

La Nostra Mission

Introduzione delle migliori prassi internazionali di Management, Economia, Finanza.
Sviluppo di idee innovative, metodologie e strumenti di gestione per aiutare le imprese a sviluppare la propria cultura aziendale.
DIAMOND, PETER A. Stampa E-mail

 
Peter A. Diamond's Mug ShotPremio Nobel per l'Economia 2010
Vincitore del Premio Nobel per l’Economia nel 2010, insieme a Dale T. Mortensen e Christopher A. Pissarides.
Professore Onorario e professore di Economia, Dipartimento di Economia, MIT, Cambridge, MA, USA


co-motivazione del premio:

Per la loro analisi sui mercati con frizioni di ricerca.

Per una nuova metodologia d' analisi sul mercato del lavoro, che punta a spiegare perché, nonostante le nuove opportunità di lavoro, ci siano così tanti disoccupati e cosa può fare la politica per ridurre la disoccupazione. E come la politica economica, può influenzare la disoccupazione? I vincitori del Nobel 2010 hanno cercato di sviluppare una teoria che potesse essere utilizzata per rispondere a queste domande.



È particolarmente noto per il suo lavoro pionieristico in materia di tassazione ottimale
 

 
Competenze e principali interessi: Finanza pubblica e tassazione, previdenza e sicurezza sociale, mercati del lavoro ed economia comportamentale, interfaccia tra psicologia ed economia.

Peter Diamond è un esperto in materia di pensioni e tassazione, con un approccio virtuoso, trasparente e di vasta portata. Peter Diamond aiuta, con grande competenza, il pubblico a capire i meccanismi attraverso cui la disoccupazione, le offerte di lavoro e i salari vengono influenzati dalle politiche economiche e normative, apportando alle problematiche attuali un po’ di sano realismo e decoro.

Oratore estremamente brillante, partecipa con preziosi interventi a eventi prestigiosi in tutto il mondo.
 

 
Profilo professionale: Nel giugno 1997, Diamond è stato nominato Professore Onorario, il massimo riconoscimento tributato dal MIT a un suo accademico. Diamond ha messo i propri interessi di ricerca al servizio del governo statunitense, collaborando con la Commissione Finanze del senato in materia di finanziamento della previdenza sociale, a metà degli anni settanta, e con gruppi di consulenti tecnici dei Consigli consultivi di governo in materia di sicurezza sociale.
Diamond è autore di A Search Equilibrium Approach to the Micro Foundations of Macro-economics (MIT Press); On Time (Cambridge University Press); Social Security Reform (Oxford University Press); Taxation, Incomplete Markets and Social Security (MIT Press) e dell’opera di prossima pubblicazione Saving Social Security: A Balanced Approach (in collaborazione con Peter R. Orszag, Brookings Institution). È autore di numerosi articoli ed è stato condirettore del Journal of Public Economics. Tra i principali riconoscimenti tributati a Diamond ricordiamo il premio Erwin Plein Nemmers per l’economia della Northwestern University, in onore della sua opera di apertura di “nuovi e stimolanti campi di ricerca, che rappresentano un riferimento e un orientamento per gli altri economisti”. Dal 1991 è stato ricercatore associato presso il National Bureau of Economic Research e nel 1988 membro fondatore della National Academy of Social Insurance. Nel 1984 è stato eletto membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze. Nel 1978 è stato scelto come socio dell’American Academy of Arts and Sciences e nel 1968 dell’Econometric Society.

Attualmente è presidente dell’Associazione Economica Americana ed è stato presidente dell’Econometric Society e della National Academy of Social Insurance.
 

 

Istruzione
  • Università di Yale, laurea con lode, 1960 (matematica)
 
  • M.I.T., dottorato di ricerca, 1963 (economia)

 
 

 

 

Opere selezionate:
Contributi recenti
  • Social Security Reform in China: Issues and Options, 2005
  • Economic Globalisation and Swedish Pensions, 2009
  • Final Report of the Special Commission to Study the Massachusetts Contributory Retirement Systems, 2009
  • Pension Reform in China: Issues, Options and Recommendations (con Nicholas Barr), 2010
  • Problems with State-Local Final Pay Plans and Options for Reform (con Alicia H. Munnell, Gregory Leiserson e Jean-Pierre Aubry), Center for Retirement Research at Boston College, Number 12, August 2010
  • The ‘brake’ in the Swedish NDC pension (con Nicholas Barr), Center for Retirement Research at Boston College, Number 1, January, 2011.